giovedì 23 aprile > h 23.30 > Ex Ospedale dei Bastardini (sala nera)


Gábor Lázár (HU)

Live
sound performance


Gábor Lázár, enfant prodige della musica elettronica di origine ungherese, eseguirà a Bologna un Live di computer music. Lázár ha uno stile musicale che è stato definito come un inedito ibrido tra accademismo e nuova-barbarie. Per il suo lavoro compositivo utilizza materiali di provenienza espressiva di estrema eterogeneità culturale; seleziona e manipola alcuni e ben precisi patterns, passaggi e dettagli, un materiale che riutilizza creando una nuova sintassi ed una vera e propria grammatica personale. Ne emerge una successione di paesaggi sonori astratti e cristallini, di un minimalismo estraniato, rievocando con sottigliezza i molteplici tratti della storia più recente della musica elettronica e delle sue componenti dinamiche. In questo senso sta compiendo un percorso esemplare di innovazione che può procurare delle esperienze d'ascolto capaci di ridefinire la nostra percezione di cosa è un ritmo.